Home Interviste Franco Baresi: “Volevo l’Inter con mio fratello, ma loro volevano aspettare”

Franco Baresi: “Volevo l’Inter con mio fratello, ma loro volevano aspettare”

0
196
baresi-franco-beppe-inter

In un’intervista concessa ai microfoni de Il Giornale Franco Baresi, leggendario difensore del Milan, è tornato sul provino in cui venne bocciato dall’Inter per motivi mai chiariti. Queste le sue parole: “Io volevo andare con mio fratello, già nerazzurro, ma l’Inter voleva aspettare. Non ho proprio fatto un provino, diciamo che di là, al Milan, dimostrarono un po’ più di fiducia. Il destino ha voluto che io e mio fratello disputassimo il derby uno contro l’altro”.

Niente da fare per Franco all’Inter che poi passa alla sponda rossonera: “Durante la settimana ci sentivamo, ci vedevamo, poi in campo ci impegnavamo per le nostre squadre. Io e Beppe siamo ancora emozionati al pensiero di esserci trovati uno contro l’altro nel Milan e nell’Inter”.

LA NAZIONALE

“Bearzot mi vedeva in un altro ruolo, ma aveva una grande stima nei miei confronti e mi portò in Spagna anche se ero retrocesso in serie B ed ero stato fuori 4 mesi per l’infezione. Ero giovane e davanti c’era un certo Scirea. Nel 1994 mi feci male all’inizio ma ritornai per la finale, dopo 25 giorni spettacolari”, conclude Baresi.

Il Giornale

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Felice di rivedere il vero Sanchez. Per Lautaro e Lukaku dovevo fare il segno della croce”