Gabigol-Flamengo, alla fine si fa come dice l’Inter: 20 milioni di euro più…

0
130
gabigol - inter-jorge-jesus

Il Flamengo voleva chiudere l’affare a 16 milioni di euro più il 20% della futura rivendita. L’Inter aveva chiesto almeno 20 milioni e così sarà. Secondo Globo, infatti, è stato trovato l’accordo tra i due club per la cessione del brasiliano Gabigol a titolo definitivo. L’Inter incasserà 20 milioni appunto più il 20% della futura rivendita.

Quando arrivò a Milano il 30 agosto 2016 sembrava il simbolo dell’inizio di una nuova era nerazzurra. Gabigol, era l’uomo che avrebbe dovuto riaccendere l’entusiasmo del popolo interista e riportare – secondo i piani della dirigenza di allora – l’Inter ad essere un club vincente. Poi la storia ha raccontato altro e l’avventura del brasiliano si è fermata a Bologna, sede dell’unica marcatura con l’Inter. Scrive la Gazzetta.it

Eppure Gabigol potrebbe ancora essere l’uomo chiave della rinascita nerazzurra, pronto a diventare definitivamente un giocatore del Flamengo dopo una stagione al massimo, finita col premio di miglior giocatore del sudamerica, una Coppa Libertados e un campionato brasiliano in bacheca e il record di gol che ha cancellato il mito di Zico con la maglia del club rossonero. In Brasile non c’è più dubbio: “Il Flamengo ha chiuso per Gabigol”.

Il vicepresidente del Flamengo Marcos Braz è tornato a parlare del possibile acquisto dall’Inter dell’attaccante: “La prossima settimana credo avremo molte presentazioni. Vedremo. Le trattative proseguono”. Gabigol è sempre più vicino al riscatto da parte dei rubronegros per 20 milioni di euro.