Gasperini: “Suicidio del calcio. Non dico nulla o la UEFA mi butta fuori”

0
2446
gasperini-triste-coppa-italia-gomez

Gian Piero Gasperini, dopo la sconfitta 1-0 contro il Real Madrid, è tornato sulle decisioni dell’arbitro Stieler. Le sue parole ai microfoni di Sky Sport: “C’è la tentazione di togliere ogni forma di contrasto. Questo è un suicidio del calcio. Ho preso una mega squalifica, non dico niente sennò la UEFA mi butta fuori per due mesi, ma questo è un suicidio del calcio. Non possiamo avere arbitri che non distinguono un fallo da un contrasto. Si parla di quanto è un contatto, una trattenuta. Se non capiscono questo facciano un altro mestiere: non è la scienza dei missili, non bisogna essere ingegneri della Nasa per capire questa roba. Gli arbitri sono una componente importantissima, poi hanno i mezzi televisivi. Hanno tutto e di più: ma neanche di fronte alle immagini riescono, ma vale anche per il nostro campionato. Questa sera si è giocato di più, nel nostro campionato ci sono 100 falli”.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Commisso con chi ce l’hai?: “Non falliremo. Non so se chi lotta per lo scudetto possa dire lo stesso”