Home Rassegna stampa Gazzetta – Pronti 70 milioni di euro per Romelu Lukaku

Gazzetta – Pronti 70 milioni di euro per Romelu Lukaku

824
0
gazzetta - lukaku - inter - gol

Oggi l’affare più importante si chiama Romelu Lukaku. Lo scrive la Gazzetta dello Sport nel suo editoriale:

“Questione di orgoglio. Ma anche di necessità. L’Inter cambia strategia, stravolgendo anche quella che fino a pochi giorni fa era l’agenda di lavoro, con scadenze ben chiare, come gli obiettivi – scrive la Gazzetta -. Oggi l’affare più importante porta a Romelu Lukaku. Invece Barella e Dzeko possono aspettare. Ed è per questo che l’Inter ha deciso di concentrarsi esclusivamente sul gigante del Manchester United, che ha la precedenza su tutto il resto. Il calciomercato è così, fatto di frenate improvvise e accelerate decise, un posto tutt’altro che sicuro dove l’occasione può verificarsi inaspettatamente da un momento all’altro e una trattativa in fase di definizione può clamorosamente saltare quando tutti gli accordi sembrano decisi. Fino alla firma meglio non dare mai nulla per scontato e l’ultima settimana spiega bene come ogni cosa può cambiare in fretta”.

SOLO LUKAKU“Oggi magari ci saranno degli aggiornamenti, ma intanto per l’Inter Barella non è più una priorità, come non lo è Dzeko. Tutti gli sforzi adesso – anche quelli economici – saranno concentrati per portare Lukaku a Milano il prima possibile, come da richiesta di Conte – sottolinea la rosea -. I dirigenti dell’Inter stanno lavorando per avvicinarsi il più possibile alla richiesta dello United e anche grazie alla voglia di vincere del presidente Zhang sono pronti a spingersi fino a 70 milioni per Lukaku. E giocando solo al tavolo con il Manchester, il tesoretto potrebbe essere destinato a un solo club. Al momento infatti – al netto delle uscite che in casa nerazzurra contano di fare a breve – l’Inter potrebbe inserire nell’offerta da mandare allo United anche il cash che era stato stanziato in origine per le trattative Barella e Dzeko (circa 45 milioni). Tra l’altro se la guerra fredda con la Roma dovesse andare avanti a lungo, l’Inter potrebbe anche valutare l’ipotesi di non trattare più il bosniaco e sfruttare la possibilità di prenderlo tra un anno (in realtà già a gennaio) a parametro zero. Ecco perché l’Inter ora partirà all’assalto del Manchester per Lukaku, forte com’è da tempo del gradimento del giocatore. L’agente Federico Pastorello oggi sarà in sede da intermediario dell’operazione Lazaro, che ieri è sbarcato a Milano e stamattina farà le visite mediche di rito. È l’occasione perfetta per studiare l’affondo decisivo, con un’offerta che possa far ballare la resistenza dello United e regalare a Conte il suo centravanti ideale”.

Gazzetta dello Sport