Home Notizie GdS – Barella rischia due turni di stop: Inzaghi spera nel referto...

GdS – Barella rischia due turni di stop: Inzaghi spera nel referto di Brych

0
92
barella-inter-un-sogno-intervista-dazn

Nicolò Barella salterà certamente la gara d’andata di Champions League e la speranza del club nerazzurro è ovviamente quella che la squalifica non sia più di un turno. Ieri il centrocampista nerazzurro è stato spedito negli spogliatoi anzitempo dopo una reazione poco elegante su Militao. Una reazione che costerà caro all’Inter e al giocatore: intorno al 64′ di Real Madrid-Inter il centrocampista sardo ha perso la testa. Andando al contrasto con Militao, Barella è finito contro i cartelloni pubblicitari a bordocampo. La sua reazione, però, è stata istintiva: a terra ha rifilato un pugno alle gambe del difensore del Real Madrid, che ha poi reagito facendo partire una piccola rissa.

Il direttore di gara Brych ha prima tranquillizzato gli animi, poi su segnalazione del VAR ha estratto i cartellini: giallo per Militao, rosso per il centrocampista dell’Inter. Un provvedimento, quello preso dall’arbitro tedesco, inevitabile, che non solo ha condizionato l’ultima mezz’ora di gara del Bernabeu, ma che complica anche i piani dell’Inter in vista degli ottavi di finale di Champions League. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il rischio serio per Barella c’è:

“Eh, il Bernabeu fa questi scherzi. Cambia le carte in tavola, magari pure i connotati di un giocatore. Barella non è giocatore abituato a questi cali di tensione. Per dire: è il primo cartellino rosso con la maglia dell’Inter. E pure la prima espulsione diretta in assoluto tra i professionisti, con la maglia di un club. C’è sempre una prima volta e purtroppo la prima volta è arrivata a Madrid, dentro una partita che non aveva moltissimo ancora da dire. Ma in prospettiva, per Inzaghi è un problema in più da gestire. Il rischio delle due giornate è concreto e tutta l’Inter ne era consapevole già ieri sera. La speranza di Inzaghi è che l’arbitro nel referto non abbia calcato la mano”.

La Gazzetta dello Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Errore grave di Barella, ha chiesto scusa e spero non capiti più”