GdS – Brozovic, ottobre il mese del rinnovo: i dettagli

0
30
brozovic-problemi-dopo-lecce-inter

Marcelo Brozovic torna nello stadio in cui debuttò con la maglia dell’Inter pochi giorni dopo lo sbarco a Milano. Lo fa con l’animo di chi ha appena tagliato il traguardo delle 250 presenze con la maglia della Beneamata, martedì scorso contro lo Shakhtar, e sa di essere ormai un pilastro, consapevole anche di approssimarsi a un bivio nel pieno della propria maturità professionale: proseguire la storia d’amore con l’Inter, idilliaca da almeno tre anni a questa parte, oppure misurarsi in una nuova realtà. A dettare i tempi della scelta è un contratto in scadenza fra nove mesi, ma la volontà di entrambe le parti è quella di prolungare il rapporto.

“Questo – scrive La Gazzetta dello Sport -, sarà con ogni probabilità il mese decisivo, nel frattempo il croato è chiamato a scrollarsi di dosso la fatica e la tensione che ne hanno condizionato le prestazioni nelle ultime uscite. I tempi sono ormai maturi e, dopo il mancato incontro di inizio settembre (quando il padre-agente del centrocampista passò da Milano per un appuntamento con i legali di fiducia), ottobre sembra il mese buono per suggellare un accordo voluto da entrambe le parti. Brozovic punta a raddoppiare (o quasi) l’attuale ingaggio da 3,5 milioni netti e la dirigenza nerazzurra ha lasciato intendere di essere disposta a salire quantomeno alle stesse cifre garantite a Calhanoglu (5 milioni).

Le parti non sono distanti – si legge -, trovare un’intesa non dovrebbe essere un problema, ma a breve bisognerà incontrarsi faccia a faccia e parlare di cifre concrete. Nel frattempo, c’è da superare l’ostacolo emiliano per chiudere al meglio quel cerchio aperto sei anni e mezzo fa con una sconfitta per 3-1. L’obiettivo, questa volta, è capovolgere il risultato finale”.

La Gazzetta dello Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Bilancio? Abbiamo un a.d bravissimo. Differenza tra Serie A e Champions? Vi spiego”