GdS – Lautaro-Barça, Setien parla ma l’Inter non molla: 111 milioni o niente

0
61
lautaro-martinez-inter-in-azione-sergio-zarate-setien

Ieri, le parole di Quique Setien, allenatore del Barcellona, non sono passate inosservate. Il tecnico catalano si è esposto, offrendo un giudizio positivo sul centravanti dell’Inter Lautaro Martinez.

LE PAROLE DI SETIEN

Quique Setien, che al programma radiofonico El Larguero dell’emittente catalana Cadena Ser ha dichiarato: “Chi sceglierei fra Neymar e Lautaro? Sono entrambi ottimi giocatori, che qualunque allenatore vorrebbe allenare. Ma il brasiliano costa molto, non sarà facile prenderlo”.

Però, secondo la Gazzetta dello Sport “l’accoppiata Lautaro-Neymar da centrare sul prossimo mercato è inverosimile visti i costi in ballo. E allora è reale la possibilità che il Barça molli il brasiliano per destinare tutte le energie sull’attaccante dell’Inter. Ma il club nerazzurro – scrive la rosea -, ha le idee chiare: trattenere Lautaro oppure venderlo solo al prezzo della clausola, ossia 111 milioni. Cash da poter abbassare, ovviamente solo con l’inserimento di contropartite tecniche gradite: il preferito è Arthur, sul quale però i catalani nicchiano. Attirano meno i vari AleñáFirpo e Cucurella. Nomi futuribili, talenti che verranno, vicino a quel Semedo che è già emerso. Sarà bene tenerli a mente. Perché da ieri – se possibile – c’è qualche certezza in più sul fatto che il Barcellona tenterà l’affondo. L’Inter attende. E intanto Martinez non dà segni di voler forzare la mano (LEGGI LE PAROLE DI ZANETTI)”.

Gazzetta dello Sport