Home Notizie GdS – Piccinini non convince, nega un rigore: fischia su Lukaku per...

GdS – Piccinini non convince, nega un rigore: fischia su Lukaku per cosa?

2224
0
moviola-benevento-inter-piccinini-bocciato

Ritornano. Era ovvio. Si, ritornano gli errori evidenti in Serie A, quegli errori che nemmeno con il VAR riusciamo a correggere. Un po’ perché a noi piace vivere con le polemiche, un po’ per malafede e un po’ per incapacità. E poi giustamente li spacciamo come “i migliori”. Stiamo parlando degli arbitri, coloro che si sforzano per essere protagonisti anche in partite tranquille. In partite come Benevento-Inter, in cui il direttore di gara il signor Marco Piccinini si è reso protagonista assoluto. Ha persino superato la super prestazione di Achraf Hakimi. In particolare, a far storcere il naso sono stati due episodi evidenti contro i nerazzurri. A cominciare dal fallo inesistente fischiato a Romelu Lukaku, quando il belga era ormai pronto a segnare a porta vuota, per seguire poi con il rigore solare negato nonostante il fallo di mano di Tuia sul tiro di Nicolò Barella.

Oggi la Gazzetta evidenzia gli errori più evidenti e boccia il direttore di gara: “Piccinini non convince. Il primo errore al 37’: su di un lancio lungo, Montipò esce (male) dalla sua area e si scontra con Maggio, dando il via libera a Lukaku, che sta per insaccare a porta vuota, quando viene fermato da Piccinini per un presunto fallo in attacco. In realtà la spinta del belga è impercettibile, si tratta più che altro di un “incidente” tra compagni. Al 74’ rigore negato all’Inter: Barella calcia a colpo sicuro con Montipò a terra, Tuia è frontale a lui e respinge con un tocco di mani. Il braccio è largo, poi va a stringersi, ma si muove verso la palla. Piccinini non fischia e il Var? Nulla”.

Gazzetta dello Sport

LEGGI ANCHE:

Conte: “Vidal? Vedremo domani. Hakimi investimento importante”