Home Calciomercato GdS – Vicina la chiusura per Sanchez. Sarà prestito oneroso

GdS – Vicina la chiusura per Sanchez. Sarà prestito oneroso

1259
0
sanchez-inter-conte

Contatti in corso già da questa mattina fra l’Inter e il Manchester United per Alexis Sanchez. Riporta Gazzetta.it.

“Si discute ormai di dettagli. Nessun problema fra il cileno e i nerazzurri: c’è l’apertura dei Red Devils a dividere l’onere dell’ingaggio monstre del giocatore che a sua volta sarebbe disposto a rivedere certe cifre – si legge -. Qualcosa invece ancora da limare a livello economico fra i club. Formula già decisa: 2-3 milioni di euro per il prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 12-15 milioni; si discute sui tempi di pagamento. L’Inter conta di chiudere nel giro di 48 ore al massimo. In Inghilterra c’è Fernando Felicevich, l’agente di Sanchez. Da Milano, la regia è naturalmente di Beppe Marotta che nella tarda serata di ieri sembrava piuttosto ottimista”.

LA SCELTA DI SANCHEZ“Il giocatore cileno era stato avvicinato prima di tutti dalla Juventus, poi anche da Milan e Roma. E nelle ultime ore ci sarebbe stato un sondaggio dell’Atletico Madrid, ma a frenare la tentazione United di aprire un’asta c’è la volontà ferrea del Niño Maravilla che vuole con decisione il club allenato da Antonio Conte“.

IL MERCATO NON SI FERMA“L’eventuale acquisto di Sanchez non chiuderebbe il mercato nerazzurro. Anche in attacco, dove serve comunque un vice Lukaku. E’ Fernando Llorente la pista più «semplice»: lo spagnolo è infatti svincolato. Occhio però a Milik, nel caso in cui Icardi decidesse di accettare la corte del Napoli di De Laurentiis. Antonio Conte vuole poi un centrocampista esperto, dinamico, di personalità, dal gol facile: Arturo Vidal è il preferito, ma per il momento da parte nerazzurra non sono partite offerte ufficiali. Marotta punta infine Biraghi per la fascia sinistra: prima, naturalmente deve partire Dalbert“.

Gazzetta.it