Home Notizie Genoa-Inter 0-2: sempre il solito Lukaku. Segna anche D’Ambrosio

Genoa-Inter 0-2: sempre il solito Lukaku. Segna anche D’Ambrosio

183
0
lukaku-inter-barcellona-champions

L’Inter espugna il Genoa ma ha bisogno di un’ora abbondante per avere ragione del castello ben orchestrato dal tecnico del Grifone, Rolando Maran. Non sembrava per niente la sua serata e invece eccolo lì, di nuovo decisivo, di nuovo in gol: Romelu Lukaku. Ci pensa come al solito il bomber belga, al quarto gol consecutivo tra campionato e coppa mentre nel finale è Danilo D’Ambrosio a chiudere i giochi con un’irruzione sul secondo palo sugli sviluppi di corner spizzato dall’ex Pinamonti. Non una grande prestazione per Christian Eriksen, sostituito all’ora di gioco da Nicolò Barella che ha saputo dare brio alla manovra interista e, soprattutto, ha armato il centravanti belga in occasione del vantaggio. Unica nota leggermente stonata, lo scatto d’ira di Lautaro Martinez al momento della sostituzione con Andrea Pinamonti.

IL TABELLINO

GENOA-INTER 0-2
MARCATORI: 64′ Lukaku, 80′ D’Ambrosio

GENOA: 1 Perin; 13 Bani, 2 Zapata, 5 Goldaniga; 18 Ghiglione, 11 Behrami (61′ 16 Zajc), 47 Badelj (61′ 21 Radovanovic), 65 Rovella (84′ 24 Melegoni), 99 Czyborra (46′ 88 Pellegrini); 19 Pandev, 37 Pjaca (65′ 61 Shomurodov).

In panchina: 22 Marchetti, 32 Paleari, 14 Biraschi, 23 Destro, 55 Masiello, 70 Parigini, 90 Dumbravanu.

Allenatore: Rolando Maran.

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 36 Darmian (81′ 11 Kolarov), 22 Vidal (81′ 44 Nainggolan), 77 Brozovic, 14 Perisic (58′ 2 Hakimi); 24 Erisken (58′ 23 Barella); 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez (72′ 99 Pinamonti).

In panchina: 27 Padelli, 35 Stankovic, 6 De Vrij, 42 Moretti, 46 Vezzoni, 48 Carboni, 49 Satriano.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Massa. Assistenti: Alassio – Bottegoni. Quarto Uomo: Manganiello. Var: Di Bello, assistente Liberti.

Note
Ammoniti: 
Lautaro Martinez (I), Bani (G)
Corner: 1-10
Recupero: 1°T 0′, 2°T 3′.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Comunicato Inter, infortunio Sanchez: contrattura all’adduttore destro