Home Interviste Hakimi: “Che giocatore Maicon! Vogliamo che Milano sia tutta nerazzurra”

Hakimi: “Che giocatore Maicon! Vogliamo che Milano sia tutta nerazzurra”

29
0
hakimi-intervista-inter-diretta-facebook

Presentato attraverso il video di presentazione di questa mattina, Achraf Hakimi rilascia le sue prime parole da nuovo giocatore nerazzurro ai microfoni di Inter TV: “Ho scelto questo club perché ha un allenatore che allena col mio stesso stile. E penso che sia una cosa molto buona. Penso che raggiungeremo grandi obiettivi e proveremo a vincere il campionato”.

ANTONIO CONTE

“Conte è un grande allenatore, con uno spirito competitivo e una grande passione per il calcio. Una cosa che trasmette alla squadra e ai tifosi, il suo spirito è una motivazione, ti fa stare vivo dentro la partita”.

L’EREDE DI MAICON

“La verità è che Maicon era un giocatore impressionante, con un fisico incredibile. Spero di poter continuare sulla sua strada e creare la mia leggenda per essere ricordato come lui in questo club”.

L’ESPERIENZA IN BUNDESLIGA

“L’esperienza in Germania mi tornerà utile, avere avuto l’opportunità di giocare ogni settimana e sentirti importante ti fa prendere fiducia, esperienza. Penso che serva sempre per migliorare la squadra e me stesso”.

MILANO

“Non la conosco tutta, ho visto qualche ristorante. Il cibo è molto buono, la gente mi piace. Ma avrò tempo per conoscerla meglio, penso mi piacerà abbastanza”.

IL MOMENTO PIU’ BELLO DELLA CARRIERA

“La vittoria della Champions con il Real Madrid, una cosa che sognavo da piccolo. Poi il Mondiale col Marocco, una cosa molto importante”.

 

View this post on Instagram

 

BELLO. BELLO. BELLO. BELLISSIMO.

A post shared by Veri Interisti (@veriinteristi) on

L’IDOLO DI HAKIMI

“Marcelo, lo dico sempre. Le sue caratteristiche, il suo modo di essere mi sono serviti molto. Ho avuto la fortuna di conoscerlo ed è una grande persona, lo seguo tanto”.

LA POSIZIONE MIGLIORE IN CAMPO

“Preferisco esterno, ma giocherò dove vorrà l’allenatore. Io farò sempre il massimo per aiutare la squadra, ma è vero che mi trovo meglio come laterale”.

SAN SIRO

“Un’esperienza molto bella: l’ambiente, i tifosi. Adesso dovrò godermela da dentro il campo”.

IL GIOCATORE DELL’INTER CHE HAKIMI AMMIRAVA

“Samuel Eto’o, anche se non giocava nel mio ruolo. Per me è un punto di riferimento anche perché africano come me, ha fatto la storia nel calcio e so che gli piace”.

3-5-2

“Penso di adattarmi bene, anche al Borussia Dortmund nell’ultimo anno giocavo con questo modulo. Proverò ad aiutare la squadra”.

GLI OBBIETTIVI DELLA NUOVA STAGIONE

“Voglio vincere lo Scudetto, non si vince da tanti anni e questo è l’obiettivo principale oltre a fare bene in Champions. Poi migliorare le mie statistiche personali”.

DERBY

“Vincere il derby della Madonnina. Vogliamo che Milano sia tutta interista”.

MESSAGGIO PER I TIFOSI

“Sono qui per dare il meglio di me e per farli felici. Speriamo di poter fare grandi cose e di poter vincere qualche titolo”. 

Inter TV

LEGGI ANCHE:

VIDEO – Eriksen a Levy prima della cessione: “Non vado all’Inter per…”