Hakimi, Di Marzio: “L’Inter non prenderà in considerazione offerte da 60 milioni di euro”. I dettagli

0
33
hakimi-inter-lukaku

L’Inter fissa il prezzo per Achraf Hakimi. Il laterale marocchino piace molto a diverse big europee e i nerazzurri hanno bisogno di fare cassa.

“Sull’ex Borussia Dortmund ci sono tre squadre: PSG, Bayern Monaco e Chelsea, con i francesi favoriti su tedeschi e inglesi. La dirigenza nerazzurra ha ribadito il no ai 60 milioni offerti, fissando il prezzo per Hakimi almeno a 80 milioni (bonus compresi). Questa situazione, con diverse squadre interessate, potrebbe portare il laterale classe ’98 a lasciare Milano entro il 30 giugno.  È per questo che l’Inter si sta già preparando per sostituirlo: ai primi posti della lista delle preferenze c’è Emerson Royal, brasiliano classe 1999, di proprietà del Barcellona ma che nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Betis. Il prezzo per Emerson, che ha caratteristiche simili ad Hakimi, oscillerebbe tra i 20 e i 25 milioni”, scrive Gianluca Di Marzio.

gianlucadimarzio.com

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Materazzi: “Inzaghi ha fatto molto bene. Adesso ci deve ridare lo…”