Home Notizie Han dalla Juve al Qatar: violate le norme ONU contro la Corea...

Han dalla Juve al Qatar: violate le norme ONU contro la Corea del Nord

1982
0
han-dalla-juve-al-qatar-violate-le-norme-onu

Dalla Francia arriva la notizia che la Juve ha palesemente violato le regole delle Nazioni Unite sulle sanzioni internazionali contro la Corea del Nord. Come riporta il noto quotidiano L’Equipe, infatti, la cessione a gennaio di Kwang-Song Han ai qatarioti dell’Al-Duhail (operazione da circa 5 milioni) secondo gli esperti del Consiglio di Sicurezza andrebbe contro le risoluzioni dell’ONU che proibiscono ai nordcoreani di lavorare all’estero.

Il quotidiano francese spiega come il Consiglio di Sicurezza a gennaio avesse avvertito l’Italia della questione e, nonostante questo il trasferimento non è stato annullato. Il Consiglio ha nuovamente riferito al Qatar le risoluzioni pertinenti relative a questo caso. In definitiva, tutti gli Stati membri dell’ONU, avrebbero dovuto rimandare in patria entro il dicembre 2019, tutti i nordcoreani che lavoravano all’estero. Han Kwang-Song ovviamente, non solo non ha fatto ritorno in Corea del Nord, ma è rimasto in Italia (aggregato alla Juventus U23), fino al suo trasferimento in Qatar. Secondo il rapporto del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, il suo resta di fatto un trasferimento irregolare.

IL COMUNICATO:

“Sebbene il Consiglio abbia immediatamente contattato l’Italia in merito al trasferimento del signor Han, non è stato annullato. In seguito sono state riferite al Qatar le risoluzioni pertinenti relative a questo caso”.

LEGGI ANCHE:

Ziliani asfalta Caressa: “Spazzino che vuole nascondere il caso Suarez”