Il Napoli vola in finale! Quanti rimpianti per l’Inter: al San Paolo è 1-1

0
101
palmeri-napoli-inter-eriksen-gol-coppa-italia-tacchinardi-vernazza

Napoli-Inter 1-1. La squadra partenopea è in finale di Coppa Italia. Dopo aver vinto 1-0 nel match d’andata a San Siro, la squadra di Gattuso ha pareggiato 1-1 questa sera al San Paolo contro l’Inter e ha staccato il pass per l’atto finale della Coppa nazionale contro la Juventus. Inter in vantaggio dopo soli 3’ con Eriksen da corner. Mertens pareggia i conti.

L’Inter s’è ritrovata subito avanti. A sbloccare il match dopo due minuti è stato Christian Eriksen, in occasione del primo corner del match. La traiettoria a rientrare del danese (al suo secondo gol con la maglia nerazzurra) è stata deviata da Di Lorenzo e ha messo fuori gioco Ospina.

Nei primi 25 minuti del secondo tempo la frazione è scivolata via senza sussulti e lo scenario è cambiato solo dopo i cambi di Conte: gli ingressi di Moses e soprattutto Sanchez hanno infatti dato nuova linfa alla manovra nerazzurra, che dopo l’80esimo ha creato tre occasioni in serie, a distanza di pochi secondi. All’82esimo l’occasione più importante: intervento molto importante di Ospina su una conclusione a botta sicura di Eriksen dall’altezza del dischetto del rigore.

NAPOLI-INTER 1-1 LIVE

3′ Eriksen (I), 41′ Mertens (N)

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Zielinski (85′ Zielinski), Demme, Elmas (65′ Fabian); Politano (65′ Callejon), Mertens (74′ Milik), Insigne (85′ Younes). All. Gattuso

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (88′ Ranocchia), Bastoni; Candreva (72′ Moses), Barella, Brozovic, Young (72′ Biraghi); Eriksen (88′ Sensi); Lukaku, Lautaro (72′ Sanchez). All. Conte

 

AmmonitiYoung (I), de Vrij (I)

LEGGI ANCHE:

Vidal: “Ho bisogno di fiducia, quella che mi sa dare Conte”