In Bosnia attaccano Dzeko, PR: “Non esagerate con queste stupidaggini”

0
50
dzeko-inter-in-duello-con-barella

Edin Dzeko è stato parecchio criticato in patria perché ieri, nel suo giorno libero, si è fatto fotografare in un bar con degli amici storici. A prendere parola in sua difesa è stata Jasmin Ligata, storico PR della punta dell’Inter, che tramite la pagina Facebook ha lanciato l’esatto messaggio:

“Non esagerate con queste stupidaggini. Non difendo nessuno, né devo difendere qualcuno perché qui non c’è niente da difendere. Tutti i giocatori hanno avuto un giorno libero, compreso Edin che si è seduto in un bar per bere un caffè in pieno giorno. In borghese perché, come dicevo, aveva a disposizione un po’ di tempo libero come tutti i suoi compagni. Non ha lasciato volontariamente il ritiro, né si è nascosto, né si trovava lì a mezzanotte (…). Siamo tutti colpevoli dei risultati negativi della Nazionale, ma Edin Dzeko è l’ultimo a cui dovrebbero essere rivolte le critiche. Sta lottando per lo scudetto in Italia e l’allenatore (Inzaghi ndr) insiste ogni giorno perché torni (a Milano ndr) per stare con la squadra, invece lui resta con i compagni della nazionale perché così fanno i veri capitani. Si potrebbe discutere su che tipo di ingiustizia gli sia stata fatta, ma per una foto di questo genere è troppo. Non lo scrivo come PR di qualcuno, anche se so che qualcuno lo intenderà così, ma come persona che pensa con la propria testa. In un giorno libero, un uomo beve mangia e beve in un bar con degli amici. Ehi, sta mangiando! Un uomo mangia in un giorno libero, non si nasconde. Questa sarebbe una notizia adesso?!?!?!?!?!”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Rocchi: “Reso pubblico l’audio Var di Torino-Inter”. Furia social: “E l’audio…”