Infortunio Sanchez, brutte notizie: lussazione dei tendini della caviglia

0
2608
sanchez-cile-infortunio-rueda

L’Inter è in ansia per Alexis Sanchez. Il giocatore cileno si è infortunato alla caviglia sinistra durante l’amichevole contro la Colombia e ha già lasciato il ritiro del Cile per rientrare a Milano e sottoporsi nelle prossime ore agli esami strumentali, che probabilmente verranno svolti martedì mattina.

IL COMUNICATO – Arriva il comunicato della nazionale cilena che aggiorna sulle condizioni di Sanchez. “Lo staff medico della nazionale cilena – si legge sul sito della Federazione – comunica che il giocatore Alexis Sanchez ha riportato nella seconda metà della partita con la Colombia la lussazione dei tendini peroneali della caviglia sinistra con interessamento del retinacolo dei flessori, per questo in accordo con lo staff medico della sua squadra è stato liberato dal ritiro della nazionale cilena e rientra a Milano, dove sarà sottoposto a esami di risonanza magnetica e ad ecotomografia dinamica al fine di prendere la migliore decisione terapeutica”.

SASSUOLO E BORUSSIA“In attesa di capire entità dell’infortunio e quindi tempi di recupero, per Antonio Conte è un problema in più – scrive la Gazzetta dello Sport -. Con ogni probabilità domenica in casa del Sassuolo infatti mancherà il grande ex Sensi (elongazione del flessore accusata contro la Juve), mentre Lautaro Martinez tornerà ad allenarsi alla Pinetina soltanto venerdì. Con Sanchez out, Lukaku non ancora al meglio e indispensabile il 23 nello spareggio di Champions contro il Borussia Dortmund, aumentano le chance per l’altro ex Politano, l’unico degli attaccanti rimasto ad Appiano durante la sosta”.

Gazzetta dello Sport