Home Notizie Inter-Bayer Leverkusen 2-1: i nerazzurri volano in semifinale

Inter-Bayer Leverkusen 2-1: i nerazzurri volano in semifinale

23
0
lukaku-sanchez-attacco-dell-inter
inter.it

L’Inter di Antonio Conte batte il Bayer Leverkusen e accede alle semifinali del torneo, dove affronterà la vincente di Basilea-Shakthar Donetsk. Vittoria meritata per la squadra nerazzurra, che sembra poter anche dilagare nei primi minuti culminati coi gol di Nicolò Barella e Romelu Lukaku, poi vede le Aspirine tornare in carreggiata con la rete del talento Kai Havertz. Il resto della partita è fatto di grandi occasioni, due rigori prima dati e poi tolti dall’arbitro Del Cerro Grande con l’ausilio del Var, anche qualche contatto di troppo. L’incredibile ammontare di conclusioni nerazzurre non riesce a regalare un finale tranquillo, perché Sanchez si fa male quando l’Inter ha già sfruttato le tre finestre per i quattro cambi: impossibile effettuare il quinto e nerazzurri, di fatto, in uno in meno.

I quasi sette minuti di recupero fanno maturare solo la convinzione che questa squadra non molla mai: l’ultimo pallone allontanato di testa da Godin è il sigillo su una prova vinta per 2-1 ma che poteva avere ben altro spessore. E ora si resta a Düsseldorf: restiamo per andare a caccia della finale di Europa League.

IL TABELLINO
INTER-BAYER LEVERKUSEN 2-1

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni (37 Skriniar 84′); 33 D’Ambrosio (11 Moses 59′), 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini (24 Eriksen 59′), 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro (7 Sanchez 64′).
A disposizione: 27 Padelli, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Valero, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): 1 Hradecky; 8 L. Bender (38 Bellarabi 86′), 4 Tah, 12 Tapsoba, 22 Sinkgraven (18 Wendell 68′); 25 Palacios (9 Bailey 59′), 15 Baumgartlinger (11 Amiri 68′); 29 Havertz, 10 Demirbay, 19 Diaby; 31 Volland (13 Alario 86′).
A disposizione: 28 Özcan, 36 Lomb, 6 Dragovic, 23 Weiser, 27 Wirtz.

Allenatore: Peter Bosz.

Marcatori: 15′ Barella (I), 21′ Lukaku (I), 24′ Havertz (BL)
Ammoniti: D’Ambrosio (I), Sinkgraven (BL), L. Bender (BL), Eriksen (I), Tapsoba (BL), Barella (I)
Note: ammonito Conte (I)
Recupero: 1′ – 6′.

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (ESP).
Assistenti: Yuste, Alonso Fernandez.
Quarto Uomo: Gil Manzano.
VAR e Assistente VAR: Hernandez, Sanchez.

LEGGI ANCHE:

Marotta: “Bel lavoro di Conte e della squadra. Il desiderio? Che…”