Home Notizie Inter-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali: Conte non cambia nessuno

Inter-Bayer Leverkusen, le formazioni ufficiali: Conte non cambia nessuno

5
0
lautaro-martinez-barella-inter

Alle 21 l’Inter scende in campo alla Düsseldorf Arena per sfidare il Bayer Leverkusen nei quarti di finale di Europa League. Una sfida secca che potrebbe aprire le porte alla semifinale della competizione europea. Antonio Conte manda in campo la stessa formazione di mercoledì che bene si è comportata contro gli spagnoli, in difesa con Diego Godin – Stefan De Vrij – Alessandro Bastoni e con un centrocampo che vede la conferma del terzetto Nicolò Barella – Marcelo Brozovic – Roberto Gagliardini, con Christian Eriksen ancora una volta in panchina, e Danilo D’Ambrosio con Ashley Young sugli esterni. Davanti, manco a dirlo, il duo Romelu Lukaku – Lautaro Martinez.

Inter-Bayer Leverkusen: queste le scelte dei due allenatori.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 7 Sanchez, 11 Moses, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 20 Valero, 24 Eriksen, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 37 Skriniar, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): 1 Hradecky; 8 L. Bender, 5 S. Bender, 12 Tapsoba, 22 Sinkgraven; 25 Palacios, 15 Baumgartlinger; 29 Havertz, 10 Demirbay, 19 Diaby; 31 Volland.
A disposizione: 28 Özcan, 36 Lomb, 4 Tah, 6 Dragovic, 9 Bailey, 11 Amiri, 13 Alario, 18 Wendell, 23 Weiser, 27 Wirtz, 38 Bellarabi.

Allenatore: Peter Bosz.

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (ESP).
Assistenti: Yuste, Alonso Fernandez.
Quarto Uomo: Gil Manzano.
VAR e Assistente VAR: Sanchez.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI
Diffidati: nessuno
Squalificati: Aranguiz (BL)

LE REGOLE

Il match si disputa in gara unica: in caso di pareggio al 90′ si disputano i tempi supplementari ed, eventualmente, i calci di rigore.

Le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l’intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell’intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un’ulteriore sostituzione.

LEGGI ANCHE:

Europa League, Inter-B. Leverkusen non solo su Sky: in chiaro su TV8