Inter-Brozovic, ecco l’accordo: rinnovo fino al 2026. Tutti i dettagli

Cosa manca per il rinnovo di Marcelo Brozovic? La penna e l’annuncio, solo questo. Il resto è praticamente tutto fatto: l’Inter e il centrocampista croato si stanno per risposare.

“L’accordo per il rinnovo è raggiunto – scrive La Gazzetta dello Sport -, i lavori sono pronti per la consegna, adesso è soltanto il momento dell’attesa. La quadratura del cerchio è stata trovata con una base fissa da 6 milioni netti a stagione fino al 2026, più bonus sostanziosi che porteranno il croato a guadagnare una cifra vicina ai 7 milioni. L’annuncio ci sarà dopo la Supercoppa, al massimo subito dopo la partita di domenica contro l’Atalanta: non si andrà oltre. E arriverà con il timbro di Steven Zhang, ovviamente.

Il lavoro preparatorio, invece, è stato opera del d.s. Piero Ausilio e dell’a.d. Beppe Marotta. L’Inter non era sicura di riuscire a raggiungere il traguardo. Troppe le variabili incontrollabili, a fronte di un Brozovic che – per voce del papà Ivan – era partito da una richiesta di 8 milioni netti a stagione. Poi il lavoro di mediazione, andato a buon fine anche perché la società nerazzurra ha pian piano capito che si trattava solo di una questione economica. E che dietro la prima richiesta elevata del centrocampista non c’erano altri club. O meglio, non c’erano club che realmente interessavano a Brozovic, dal punto di vista tecnico. Il Newcastle, per dire, era arrivato ai famosi 8 milioni. Ma il croato voleva/vuole continuare ai livelli più alti. E a Milano si sente legato. 
Ieri il presidente Zhang è stato tutta la giornata in sede: è rimasto in viale della Liberazione fino all’ora di cena. Zhang ha avuto riunioni singole con tutta l’area dirigenziale nerazzurra. Il presidente è ovviamente entusiasta del momento sportivo della squadra, ma anche della gestione societaria. A giorni arriverà anche l’ufficialità dei rinnovi dell’area tecnica, da Marotta in giù: la nuova scadenza dei contratti dei dirigenti sarà con ogni probabilità 2025 e non 2024 come inizialmente previsto, dunque altre tre stagioni oltre quella in corso”.
La Gazzetta dello Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Bedy Moratti: “Supercoppa? Ho un sogno, sarebbe un bellissimo regalo per il mio compleanno”

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -