Alexis Sanchez ha deciso di andare incontro alle esigenze economiche dell’Inter. Come rivelato oggi dal quotidiano romano Corriere dello Sport, il cileno ha accettato di posticipare il pagamento di parte dello stipendio dell’attuale stagione alla prossima, quella in cui scadrà il suo contratto. Insomma una sorta di spalmatura, accolta con piacere dai dirigenti nerazzurri. Un bel gesto quello del giocatore nerazzurro, che avrà deciso di ricambiare così la pazienza che il club ha avuto nei suoi confronti visto i numerosi stop fisici.