Inter-Juve 1-2: due bei regali da parte dei nerazzurri

0
728
handanovic-inter-rinnovi
Insidefoto

Va alla Juve l’andata della semifinale di Coppa Italia tra l’Inter e i bianconeri. Stasera, nel match giocato a San Siro, l’iniziale vantaggio firmato da Lautaro Martinez è stato ribaltato da una doppietta (uno dagli undici metri e l’altro sull’erroraccio della difesa nerazzurra) di Cristiano Ronaldo. Tutte le reti si sono consumate nel primo tempo, mentre la ripresa ha visto i nerazzurri provare invano a superare la porta di Buffon, autore di una prodezza su un tiro a colpo sicuro di Matteo Darmian al 69′. Il ritorno si giocherà il prossimo 9 febbraio a Torino.

TABELLONE

INTER-JUVE 1-2

9′ Lautaro (I), 26′ rig. e 35′ Ronaldo (J)

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 7 Sanchez, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 99 Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte.

JUVENTUS (3-5-2): 77 Buffon; 28 Demiral, 4 De Ligt, 12 Alex Sandro; 16 Cuadrado, 14 McKennie, 30 Bentancur, 25 Rabiot, 33 Bernardeschi; 44 Kulusevski, 7 C. Ronaldo.
A disposizione: 1 Szczesny, 31 Pinsoglio, 3 Chiellini, 5 Arthur, 9 Morata, 13 Danilo, 19 Bonucci, 22 Chiesa, 37 Dragusin, 38 Frabotta, 41 Fagioli, 51 Peeters.
Allenatore: Andrea Pirlo.

SQUALIFICATI: Hakimi, Lukaku (I)
DIFFIDATI: Brozovic, Eriksen, Ranocchia, Sanchez, Skriniar, Vidal (I); Chiesa, Bentancur, Bernardeschi, Rabiot (J)

Arbitro: Calvarese.
Assistenti: Carbone e Peretti
Quarto Uomo: Massa.
VAR: Irrati.
Assistente VAR: Paganessi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

La Curva Nord sta con Lukaku: “Testa alta e petto in…”