Inter-Ludogorets, le formazioni ufficiali: Lukaku in attacco con Sanchez

0
268
romelu-lukaku-inter-gol-derby-borussia

Ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League per l’Inter, impegnata in un Meazza a porte chiuse alle 21 contro il Ludogorets. I nerazzurri hanno vinto 2-0 l’andata alla Ludogorets Arena. Spazio comunque ad alcune seconde linee. Antonio Conte fa rifiatare Marcelo Brozovic, al posto suo Borja Valero. C’è Diego Godin in difesa. Parte nuovamente dal primo minuto anche Christian Eriksen.

Queste le scelte di Antonio Conte e Pavel Vrba.

INTER (3-5-2): 27 Padelli; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 2 Godin; 11 Moses, 23 Barella, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 7 Sanchez.
A disposizione: 35 Stankovic, 8 Vecino, 30 Esposito, 37 Skriniar, 77 Brozovic, 87 Candreva, 95 Bastoni.
Allenatore: Antonio Conte. LUDOGORETS (4-2-3-1): 23 Iliev; 4 Cicinho, 21 Grigore, 5 Terziev, 3 Nedyalkov; 18 Dyakov, 25 Badji; 95 Cauly, 84 Marcelinho, 88 Wanderson; 28 Keseru.
A disposizione: 27 Stoyanov, 6 Tawatha, 8 Biton, 10 Swierczok, 13 Tchibota, 22 Ikoko, 30 Moti.
Allenatore: Pavel Vrba. Arbitro: Siebert (GER).
Assistenti: Seidel, Foltyn.
Quarto Uomo: Stegemann.
VAR e Assistente VAR: Dankert, Gittelmann.