Inter-Sassuolo, si gioca il 7 aprile. Niente 14 aprile: il motivo

0
125
inter-parma-sanchez-lukaku-sassuolo

La partita della 28esima giornata di Serie A tra l’Inter e il Sassuolo doveva disputarsi sabato 20 marzo (con calcio d’inizio fissato alle ore 20.45) ma è stata rinviata a data da destinarsi a causa di un piccolo focolaio Covid interno al gruppo squadra dell’Inter. La squadra nerazzurra la scorsa settimana dopo i contagi di D’Ambrosio, Handanovic, de Vrij e Vecino è stata bloccata dall’Ats, che ha imposto a tutta la squadra di rimanere in isolamento, contestualmente sono stati anche fermati i calciatori dell’Inter convocati con le rispettive nazionali, solo nelle ultime ore hanno avuto la possibilità di raggiungere le nazionali. Ora è stata scelta la data del recupero: Inter e Sassuolo si affronteranno il 7 aprile, di mercoledì. Quella è anche la data in cui si disputerà Juve-Napoli, che dal 4 ottobre attendono di disputare quest’incontro.

Dunque forse pure per cancellare ogni tipo di polemiche e soprattutto per sfruttare la prima data utile in calendario e cioè il primo mercoledì dopo Pasqua, Inter-Sassuolo si sfideranno mercoledì 7 aprile 2021 – scrive il Corriere dello Sport -, con calcio d’inizio alle ore 18.45 (diretta tv DAZN). Allo stesso orario si terrà anche Juve-Napoli (recupero della 3a giornata diretta tv Sky) e forse sempre quel giorno e in quella data si potrebbe tenere Lazio-Torino, altro match posticipato a causa di un focolaio del Covid. L’Inter dovrà disputare tre partite in otto giorni prima il Bologna, poi il Sassuolo e poi il Cagliari. C’era anche l’eventualità, accordandosi con il Sassuolo, di rimandare il recupero al 14 aprile, ma significava giocare 3 giorni prima della trasferta in casa del Napoli

Corriere dello Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Prof. Galli: “Giocatori dell’Inter in Nazionale? Follia. Vi spiego il motivo”