Home Notizie Inter, Sky – Ecco la strategia per tenere Sanchez

Inter, Sky – Ecco la strategia per tenere Sanchez

0
142
sanchez-inter-pronto-a-rimanere-all-inter-sassuolo
Secondo quanto riportato da Sky Sport l’Inter sta provando a trattenere in Italia per almeno un’altra stagione Alexis Sanchez. La punta è oggi in prestito dal Manchester United con parte dell’ingaggio pagato dai Red Devils e la volontà dell’ad Beppe Marotta sarebbe quella di rinnovare di un’altra stagione il prestito alle stesse condizioni.

Il tecnico della Beneamata Antonio Conte l’ha buttato nella mischia nel finale della gara del San Paolo, con Sanchez che si è mostrato decisamente propositivo, sfiorando il gol della vittoria con un destro di potenza ad Ospina battuto. Nel caso in cui dovesse guadagnarsi una fiducia tale da essere riconfermato nella prossima stagione, però, c’è un ostacolo non indifferente:  l’ingaggio da 12 milioni, che dovrà essere ridistribuito tra nerazzurri e Red Devils.

Ci risiamo, TMW: “L’Inter torna forte su Edin Dzeko”

SCATTA IL MOMENTO DI ALEXIS

Sono diversi i fattori che potrebbero essere favorevoli a Sanchez nel finale di stagione. Innanzitutto, la grande voglia di riscatto: il cileno sa di aver deluso le aspettative, d’altronde le sue cifre (1 gol e 1 assist in 9 apparizioni in campionato) parlano chiaro. Tuttavia nel finale di stagione il cileno potrebbe ancora dire la sua. Lautaro Martinez non è apparso brillante prima dello stop dovuto all’emergenza Coronavirus; in realtà l’argentino non segna da gennaio in campionato e le voci di mercato sembrerebbero averlo distratto eccessivamente.

TERZO FATTORE

Le tante partite ravvicinate. L’attacco dell’Inter è un reparto non particolarmente folto, visto che il ruolo di quarta punta è ricoperto da Esposito. Con una serie di gare racchiuse in pochi giorni, l’impiego di Sanchez crescerà inevitabilmente, al di là della brillantezza di Lautaro. Infine la compatibilità con Romelu Lukaku, un elemento che fin dal principio aveva spinto l’Inter a investire sul cileno. I due possono costituire una coppia devastante, se Sanchez sta bene; e il fisico dell’ex attaccante di Barcellona e Arsenal potrebbe permettergli di entrare in forma più rapidamente di tanti altri calciatori, così da assicurare la mobilità essenziale per giocare accanto al gigante belga.

Sky Sport
LEGGI ANCHE: