Inzaghi: “Che questa partita sia un punto di partenza”

0
60
inzaghi-inter-champions

Simone Inzaghi analizza così ai microfoni di Amazon Prime Video la sconfitta della sua Inter contro il Liverpool a San Siro. Una sconfitta non tanto giusta per gli uomini del tecnico piacentino. Queste le sue parole: “Speriamo di non incontrare il Liverpool tutte le partite. Sono orgoglioso della squadra, abbiamo fatto una grande gara ma non siamo stati premiati col gol nel momento migliore. Poi alla prima distrazione siamo stati puniti da un gol incredibile. Ho fatto i complimenti alla squadra, avremmo meritato altro ma quanto fatto stasera deve essere di auspicio per quanto verrà. L’Inter ha tenuto testa a una delle due squadre più forti d’Europa, queste serate devono darci autostima perché abbiamo fatto una grandissima partita”.

Una prestazione del genere potrebbe però dare all’Inter grande fiducia nei propri mezzi: “Dispiace perché avremmo meritato un altro risultato, ma questa squadra mi rende orgoglioso. Penso che il Liverpool sia una delle due migliori squadre d’Europa, noi gli abbiamo tenuto testa e avremmo meritato un altro risultato. Però questa prestazione ci deve dare tanta autostima. Sappiamo che è il calcio a volte è così, difficile commentare una partita del genere. Julio Cesar si intende di calcio e di Inter, penso abbia detto bene… Penso che questa partita debba essere un punto di partenza. Abbiamo giocato tante ottime partite durante l’anno ma contro una squadra come il Liverpool non avevamo mai giocato”, ha concluso Inzaghi.