Inzaghi: “Il calcio è fatto di episodi. Nella nostra testa c’è solo un obiettivo”

0
100
inzaghi-inter

A Milano arriverà la Roma di José Mourinho. Simone Inzaghi ha parlato del match di Coppa Italia a San Siro nella classica giornata di vigilia: “Incontriamo una squadra forte che può battere qualsiasi avversario sempre, hanno tanti giocatori di qualità e un grande allenatore come José Mourinho – dice il tecnico nerazzurro ai microfoni di Sport Mediaset -. Noi dobbiamo essere bravi ad avere quella voglia di rivalsa dopo un derby perso immeritatamente. Sappiamo che il calcio è fatto di episodi e anche la Roma non sarà contenta perché viene da un pareggio interno con il Genoa sicuramente immeritato”.

L’OBIETTIVO

“Il nostro obiettivo resta il passaggio del turno, perché la Coppa Italia è un obiettivo molto importante per noi, deve essere nel DNA dell’Inter. Adesso siamo nei quarti di finale, abbiamo questa partita importante domani. Sappiamo che con due passaggi diretti dopo l’Empoli e la partita di domani, che sarà molto difficile, si ha la possibilità di arrivare in semifinale velocemente. Ci sentiamo sempre a casa con i nostri tifosi. Domani è un turno infrasettimanale ma sappiamo che ci saranno e che cercheranno di trascinarci come hanno fatto dall’inizio dell’anno ad oggi, quindi speriamo di regalare loro una qualificazione”, ha detto Inzaghi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Gosens: “Meraviglioso il trasferimento all’Inter. Il ritorno? Prima la risonanza magnetica”