Home Interviste Italiano: “Concesso poco all’Inter. Handanovic? Sono cose che capitano”

Italiano: “Concesso poco all’Inter. Handanovic? Sono cose che capitano”

0
2873
italiano-spezia-inter-handanovic

Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta subita a San Siro contro l’Inter di Antonio Conte. Queste le sue parole: “È stata una buonissima gara da parte dei ragazzi, con un po’ più di sfrontatezza avremmo potuto ottenere di più. Siamo stato un po’ timidi, ma la prestazione è stata positiva. Abbiamo concesso poco a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, purtroppo abbiamo avuto una disattenzione e Hakimi ci ha castigati. Usciamo a testa alta da San Siro, come era già successo con il Milan”.

Poi aggiunge: “Quale squadra mi ha colpito di più fra Inter, Milan e Juve? Io dico che la classifica è ancora corta, sono tre squadre che lotteranno fino alla fine per il titolo. C’è più equilibrio, sarà un campionato diverso rispetto alle ultime stagioni. Cosa è successo con Handanovic? Sono cose che sul campo capitano spesso, durante la gara l’adrenalina e la tensione ti fanno dire cose che neanche ci pensi. Ma tanto è finita lì, perché alla fine ci siamo abbracciati e ci siamo chiariti”, conclude Italiano.

Sky Sport

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Serve continuità per stare in alto. Papu Gomez? Vedremo cosa succederà a gennaio”