Juve-Inter, le formazioni ufficiali: Brozovic torna titolare, De Vrij in panchina

0
36
barella-brozovic-lautaro
inter.it

Tutto pronto all’Allianz Stadium per il posticipo domenicale della 31.a giornata di campionato: di fronte l’Inter e la Juve. Simone Inzaghi manda dal 1′ Marcelo Brozovic, un invece Stefan De Vrij va in panchina: gioca Danilo D’Ambrosio. Denzel Dumfries e non Matteo Darmian sulla destra. Per il resto Milan Skriniar e Alessandro Bastoni in difesa, Nicolò Barella e Hakan Calhanoglu in centrocampo. Ivan Perisic sulla sinistra e in attacco Lautaro Martinez con Edin Dzeko.

Titolari Cuadrado, Dybala e Morata alle spalle di Vlahovic. In mezzo Rabiot (e non Zakaria) con Locatelli. Queste le scelte dei due allenatori di Juve-Inter, con il fischio d’inizio del match previsto per le 20:45:

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Szczesny; 6 Danilo, 4 De Ligt, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 27 Locatelli, 25 Rabiot; 11 Cuadrado, 10 Dybala, 9 Morata; 7 Vlahovic.
A disposizione: 23 Pinsoglio, 36 Perin, 2 De Sciglio, 5 Arthur, 18 Kean, 19 Bonucci, 20 Bernardeschi, 24 Rugani, 28 Zakaria.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 95 Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro.
A disposizione: 97 Radu, 5 Gagliardini, 6 De Vrij, 7 Sanchez, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 18 Gosens, 19 Correa, 22 Vidal, 32 Dimarco, 36 Dumfries, 88 Caicedo.
Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Irrati.
Assistenti: Ranghetti, Vivenzi.
Quarto Uomo: Ghersini.
VAR: Mazzoleni.
Assistente VAR: Passeri.

Diffidati: Bastoni, Lautaro, Vidal (I); Vlahovic, Morata (J).
Squalificati: Pellegrini (J).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 

Inzaghi: “So da dove vengono le critiche costruite ad arte. Mai più gli approcci di Torino e Firenze”