La Curva Nord attacca Zhang: “Noi non siamo un centro massaggi”

0
66
steven-zhang-duello-de-laurentiis-inter-uefa

I tifosi dell’Inter si fanno sentire contro la proprietà cinese nerazzurra. Nel corso dell’amichevole contro il Parma, allo Stadio Tardini, i circa 500 supporter meneghini hanno rivolto alcuni cori di contestazione contro Suning, che ha lasciato andare via Antonio Conte, ha ceduto Achraf Hakimi al Psg ed è pronta a vendere Romelu Lukaku al Chelsea, togliendo così le 3 pedine chiave della squadra che ha vinto l’ultimo scudetto: “Passano giocatori e società, noi sempre qua. Fan… a Zhang”. E anche: “Noi non siamo un centro massaggi”.

Questa la voce della Curva Nord in quel di Parma, ennesima presa di posizione dopo gli striscioni fuori dalla sede interista. Striscione che poi appare anche al Tardini: “Mister e giocatori: avete il nostro sostegno. Da voi ci aspettiamo unione, sudore e impegno”. E poi: “Forza Inzaghi, spiaze pure a noi, ora sono c… tuoi”. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Olimpiadi, Nespoli: “Io e l’Inter? Quando vinciamo lo facciamo con cuore e passione”