Home Rassegna stampa La Gazzetta conferma – Ci saranno tanti addii: da Miranda a Keita

La Gazzetta conferma – Ci saranno tanti addii: da Miranda a Keita

1498
0
gazzetta - miranda - dalbert

La Gazzetta è sicura: alcuni giocatori andranno via dall’Inter senza rimpianti, per altri si tratterà di ultimo abbraccio.

“Nel caso di Miranda, infatti, forse è meglio parlare di ultimo abbraccio, perché nonostante una stagione piuttosto anonima, l’avventura del brasiliano a Milano resterà un ricordo positivo. Cedric guida la delegazione dei giocatori con la valigia pronta e poche possibilità di scendere in campo: tornerà al Southampton, senza troppi rimpianti. Ai titoli di coda sembra anche l’esperienza di Dalbert, ma il vero problema oggi è trovare qualche acquirente e ottenere dalla sua cessione una plusvalenza. C’è stato un momento in stagione in cui sembrava potesse giocarsi le carte per il futuro, ma è stata una parentesi troppo breve. Ha fatto decisamente meglio Joao Mario, che in autunno sembrava essere riuscito nell’impresa di riconquistare San Siro, dopo essere riuscito a convincere Spalletti ad abbandonare l’amato 4-2-3-1 in favore di un 4-3-3 più congeniale alle sue caratteristiche. Ma non è bastato: Joao Mario ultimamente è finito di nuovo fuori dalle rotazione e dal progetto Inter. Un capitolo a parte meritano Borja Valero, Candreva e Keita. Borja andrà in scadenza nel 2020 e probabilmente già in estate potrebbe lasciare Milano. Così come Candreva, a un passo dall’addio già la scorsa estate. Keita invece spera ancora di restare, ma solo se col Monaco verranno riviste cifre e modalità di pagamento del riscatto, fissato oggi a 34 milioni. Nella prima parte di stagione ha dimostrato di essere da Inter, poi si è perso. San Siro lo saluterà, se sarà un cordiale arrivederci dipenderà anche dalla qualificazione Champions“. 

Fonte – La Gazzetta dello Sport