La petizione belga prende in giro la Francia: “Rigiochiamo con l’Italia per perdere di nuovo”

0
43
barella-inter-italia

Dopo l’eliminazione contro l’Italia, in Belgio è spuntata una nuova, simpatica petizione su Euro 2020: “Rigiocare il quarto di finale con l’Italia per perderlo di nuovo”. Un’iniziativa che ha raccolto già un migliaio di firme e che rispecchia l’aspetto più goliardico dello sport.

Negli occhi dei tifosi azzurri, d’altronde, sono ancora impressi il gol da attaccante puro di Nicolò Barella o il tiro a giro di Lorenzo Insigne che sono valsi la qualificazione per la semifinale contro la Spagna. E lo stesso sembra valere per i sostenitori dei Diavoli Rossi: “Abbiamo perso contro i più forti, lo scopo è dimostrare a che punto fossero davvero più forti”, la scherzosa descrizione allegata alla petizione.
L’obiettivo dell’iniziativa lanciata in Belgio, dopo la sconfitta contro l’Italia, è soprattutto prendere in giro i vicini della Francia. Il motivo? La petizione, che aveva fatto il giro del mondo, con cui – stavolta seriamente – i francesi a loro volta avevano chiesto di rigiocare gli ottavi di finale persi ai rigori contro la Svizzera a Bucarest. “Durante i rigori del match Francia-Svizzera il portiere Sommer non era sulla sua linea al momento del tiro di Mbappé”, la tesi presa in prestito dal regolamento e portata a sostegno dell’istanza per annullare il risultato della partita. Una richiesta caduta ovviamente nel vuoto, dopo che già il controllo del Var aveva certificato con le immagini come il portiere elvetico avesse parte del piede sulla riga al momento della battuta di Mbappé.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: