Le probabili formazioni di Inter-Lazio: ballottaggio Lautaro-Sanchez

0
526
sanchez-lautaro-inter-gol-sassuolo

L’Inter, nella serata di domenica 14 febbraio (fischio d’inizio alle 20.45), ospiterà allo stadio San Siro la Lazio nella gara valevole per la 22ª giornata del campionato di Serie A. Un match nel quale i nerazzurri, attualmente secondi in classifica a -2 dal primo posto occupato dal Milan, andranno a caccia dei tre punti per lasciarsi alle spalle l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Juve. Dall’altra parte, però, ci sarà un avversario in gran forma: i biancocelesti, in campionato, sono infatti reduci da ben sei vittorie consecutive.

Antonio Conte si affiderà al suo consueto 3-5-2, con la coppia d’attacco composta da Romelu Lukaku ed uno tra Lautaro Martinez ed Alexis Sanchez. In mezzo al campo da valutare le condizioni di Matias Vecino: se l’uruguaiano sarà pienamente recuperato toccherà a lui giocare al fianco di Marcelo Brozovic e Nicolò Barella, altrimenti spazio per Roberto Gagliardini. Non ci sarà Arturo Vidal, la conferma arriva direttamente da Antonio Conte. Occhio anche a Christian Eriksen. Sulla destra ci sarà Achraf Hakimi, mentre dall’altra parte ballottaggio Ashely Young– Ivan Perisic. In difesa Aleksandar Kolarov insidia il posto di Alessandro Bastoni.

3-5-2 anche per Simone Inzaghi, che in attacco lancerà Correa al fianco di Immobile dal primo minuto. A centrocampo corsie esterne occupate da Lazzari e Marusic, con in mezzo Milinkovic-Savic, Leiva e Luis Alberto, che dovrebbe essere recuperabile per domenica. In difesa ballottaggio Patric-Musacchio per completare il reparto con Acerbi e Radu.

INTER-LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. S.Inzaghi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Conte: “Dito medio? Chiedo scusa e vi spiego. Vidal rischia anche il derby”