Lotito: “Abbiamo perso la Champions per colpa di De Vrij”

0
1250
procura-figc-lotito-lazio-champions-de-vrij-pianti

Il presidente della Lazio Claudio Lotito è stato ospite nella sede del Corriere dello Sport. Lotito è tornato a parlare della gara contro l’Inter del maggio 2018 che ha consegnato la qualificazione alla Champions League ai nerazzurri. Ecco le sue parole: “Abbiamo perso la Champions con l’Inter avendo due risultati su tre. Faccio un discorso tecnico: voi l’avreste fatto giocare de Vrij? Io assolutamente no. Ho visto la partita, se vedi il primo tempo c’è stato un episodio dove siamo stati fortunati. E quello doveva essere un campanello d’allarme. Nella vita bisogna avere anche buonsenso”.

COLPA DI DE VRIJ“Il 90% degli allenatori sceglie il giocatore col nome migliore, gli attributi si dimostrano quando metti uno sconosciuto – sottolinea Lotito -, che poi ti fa vincere. Le responsabilità di quella partita con l’Inter sono di tutti ma in primis le mie perché l’ho consentito (di schierare de Vrij). Avrei dovuto intervenire. Comincio ad avere un’età che mi porta a fare delle riflessioni. Io non l’avrei fatto giocare, abbiamo perso la partita per colpa di De Vrij. Lo staff mi ha detto che lui era un grande professionista, io da parte mia avevo detto che non avrebbe dovuto giocare, ma non ho obbligato nessuno”.

Corriere dello Sport