Home Notizie Lukaku salva: finisce 2-2. L’Inter si complica la vita da sola

Lukaku salva: finisce 2-2. L’Inter si complica la vita da sola

0
512
romelu-lukaku-inter-gol-derby-borussia

Prima giornata del Gruppo B di Champions League, Inter-Borussia Mönchengladbach finisce 2-2. Primo tempo senza gol a San Siro: match fisico e con poche occasioni da gol, ma l’Inter non ha subito nemmeno un tiro contro in tutti i 45′ di gioco. Nerazzurri più pericolosi, con Lukaku che al 41′ ha sfiorato il palo con un destro incrociato.

Vantaggio dell’Inter in avvio di ripresa! Segna Lukaku al 49′: apertura di Vidal, colpo di testa di Lautaro, D’Ambrosio tiene vivo il pallone, Darmian calcia e sul tiro sporcato è Lukaku di destro nell’area piccola a siglare l’1-0. Al 63′ arriva il pareggio del Borussia Mönchengladbach: calcio di rigore per i tedeschi per un fallo di Vidal su Thuram. Dal dischetto Bensebaini batte Handanovic, 1-1.  L’Inter prova a riprendere la vittoria, si sbilancia e viene trafitta a sei minuti dal novantesimo da Jonas Hofmann che punisce la gravissima disattenzione di Arturo Vidal colpendo solo soletto davanti a Samir Handanovic. Corner di Kolarov, Bastoni la spizza e Lukaku la gira in porta: 2-2!

IL TABELLINO

Pubblicità

INTER-BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH 2-2
MARCATORI: 49′, 90′ Lukaku (I), 63′ Bensebaini (B, rig.), 84′ Hofmann (B)

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 11 Kolarov; 36 Darmian, 23 Barella, 22 Vidal, 14 Perisic (95 Bastoni 79′); 24 Eriksen (77 Brozovic 79′); 9 Lukaku, 7 Sanchez (10 Lautaro 46′).
A disposizione: 27 Padelli, 35 Stankovic, 13 Ranocchia, 38 Boscolo Chio, 42 Moretti, 44 Nainggolan, 47 Squizzato, 99 Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte.

BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH (4-2-3-1): 1 Sommer; 18 Lainer, 28 Ginter, 30 Elvedi, 25 Bensebaini; 6 Kramer, 32 Neuhaus; 23 J. Hoffman,  36 Embolo (7 Herrmann 75′), 10 Thuram (11 Wolf 95′); 14 Pléa (13 Stindl 90′).
A disposizione: 21 Sippel, 31 Grün, 3 M. Lang, 16 Traoré, 17 Wendt, 24 Jantschke, 43 Reitz.
Allenatore: Rose.

Marcatori: 49′ Lukaku (I), 63′ Bensebaini su rig. (BM), 84′ Hoffman (BM), 91′ Lukaku (I)
Ammoniti: D’Ambrosio (I), de Vrij (I), Kramer (BM), Handanovic (I)
Recupero: 1′ – 7′.

Arbitro: Kuipers.
Assistenti: van Roekel, Zeinstra.
Quarto Uomo: Lindhout.
VAR e Assistente VAR: Makkelie, de Vries.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Tegola pesantissima per l’Inter: Achraf Hakimi positivo al Covid-19

 

View this post on Instagram

 

ROMELUUUUUUU 🔥

A post shared by Veri Interisti (@veriinteristi) on

Pubblicità