Lukaku: “Tifo Chelsea fin da bambino. Sono molto felice”

0
41
lukaku-sky-sports-intervista-coronavirus-instagram-vandereycken

Romelu Lukaku è ufficialmente un calciatore del Chelsea da poche ore, ma sembra già aver dimenticato l’Inter. Il centravanti belga che aveva lasciato Milano con la promessa di mandare un messaggio ai tifosi interisti, nel suo primo post dopo il ritorno a Londra ha invece sottolineato soltanto quanto sia felice di essere tornato ai Blues dimenticando di fatto quei supporters che fino a qualche giorno fa, prima che la trattiva con i londinesi decollasse, lo idolatravano in quanto principale artefice dello scudetto.

Queste le prime parole del belga da nuovo giocatore del Chelsea: “Sono felice e fortunato di essere tornato in questo club magnifico. È stato un lungo viaggio per me. Sono arrivato da ragazzo che doveva imparare ancora tanto, torno con molta esperienza e molto più maturo. Il rapporto con la squadra per me è importantissimo, come sapete. Da bambino tifavo Chelsea e ora che sono tornato è fantastico sapere che potrò aiutare il club a vincere altri titoli. Lo stato del club rispecchia le mie ambizioni dopo aver vinto la Serie A. Credo che quest’opportunità arrivi al momento giusto e spero che festeggeremo tanto insieme. Non vedo l’ora di iniziare”.

Il primo post su Instagram di Lukaku dopo l’ufficialità del suo passaggio al Chelsea è difatti rivolto esclusivamente ai suoi nuovi tifosi: “Dream, Believe, Achieve. Happy to be back home! Let’s work” (“Sogna, credi, raggiungi. Felice di essere tornato a casa! Lavoriamo”) è infatti la didascalia che accompagna il video pubblicato dal 28enne belga.

Stadi, Dal Pino: “Consapevoli delle difficoltà, ma chiediamo l’apertura del 100%”