Marelli: “Ecco perché Mariani ha fermato Gagliardini in azione”.

0
3525
Mariani-fischia-col-pallone-in-possesso-Inter-Becao-a-terra-92-esimo-marelli

L’arbitro di Inter-Udinese Maurizio Mariani ha fermato Roberto Gagliardini, lanciato verso la porta, senza un motivo logico. L’ex arbitro Luca Marelli, sul suo blog, ripercorre l’episodio:

Al minuto 92 un errore non decisivo ma che ben definisce la serata approssimativa di Mariani. Successivamente ad un’azione dell’Inter in area Udinese, Becao rimane a terra. L’Udinese recupera il pallone ma lo perde senza alcuna infrazione al limite dell’area in favore di Gagliardini. Col pallone già in possesso dell’Inter l’assistente Liberti richiama via auricolare l’arbitro (prima immagine sotto) che fischia mentre corre verso l’area. Decisione molto discutibile (non c’era stato alcun colpo alla testa pertanto l’interruzione non è prevista automaticamente) e dovuta a precipitazione sia di Liberti che di Mariani che segue senza riflettere a sufficienza l’indicazione del suo primo assistente. Errore veniale, naturalmente. Meno veniale quel che accade dopo. Mariani ha interrotto l’azione con il pallone in pieno possesso dell’Inter fuori dall’area di rigore“.

“Ingiustificabile che il pallone venga restituito al portiere dell’Udinese: doveva essere consegnato all’Inter nel punto in cui si trovava al momento dell’interruzione e con i calciatori avversari a non meno di quattro metri didistanza”, scrive Marelli.

lucamarelli.it