Home Interviste Marotta: “Hakimi? Siamo in fase avanzata, lunedì giornata importante”

Marotta: “Hakimi? Siamo in fase avanzata, lunedì giornata importante”

16
0
beppe-marotta-inter-icardi-dybala

Un rinforzo importante, per il presente e in prospettiva, l’innesto per la fascia destra di Antonio Conte: tra l’Inter Achraf Hakimi manca poco alla fumata bianca. A confermarlo è l’amministatore delegato Giuseppe Marotta appena prima del calcio d’inizio al Tardini contro il Parma: L’operazione è in fase avanzataammette il dirigente nerazzurro -. Ricordiamoci però che stiamo vivendo un momento particolare, con campionato e mercato che procedono in parallelo. Il rispetto per la squadra attuale non può mancare: tutti i nostri ragazzi sono meritevoli di apprezzamenti, ma l’Inter deve guardare anche al futuro e alla volontà di alzare l’asticella anche in un periodo economicamente difficile, che tocca tutti nel mondo del calcio”.

Parma-Inter 1-2: De Vrij-Bastoni ribaltano la partita in tre minuti

HAKIMI VICINISSIMO

“L’obiettivo della società e per volontà della famiglia Zhang è continuare a fare investimenti quindi cogliendo le opportunità che il mercato offre. Non nascondo che siamo in fase avanzata di trattativa, però ci tengo a sottolineare che siamo comunque in una fase strana e tengo anche a sottolineare l’importanza di questa attuale rosa che questa sera scenderà in campo”. 

BRAVO AUSILIO

“Ausilio ha svolto un ottimo lavoro, dobbiamo ancora concludere la trattativa certamente però domani (lunedì, ndr) sarà una giornata importante e vedremo come definiremo la situazione. Sono ottimista. È lavoro meritevole di questi mesi di Piero Ausilio”.

ESTERNO SINISTRO

“Come detto la società vuole alzare l’asticella pensando certamente quali sono le possibilità economiche, specie dopo una situazione a livello internazionale come questa del post Coronavirus particolarmente difficile – spiega Marotta -. Vedremo cosa ci offrirà il mercato, che opportunità si potranno presentare. Il mercato non è ancora entrato nel vivo, abbiamo cercato di sfruttare questa opportunità però è prematuro azzardare ipotesi a questo punto del campionato. La rosa che abbiamo a disposizione è meritevole, un plauso a tutti e avranno modo di convalidare il loro lavoro”.

ALTRI COLPI IN FUTURO

“Questa è un’operazione molto importante. La proprietà ci ha dato la possibilità di coglierla ed è un grande merito. Vedremo il da farsi. La difficoltà di questa stagione è quella di coniugare l’esigenza di bilancio con la volontà di migliorarci. Non è facile ma sta a noi”. 

SANCHEZ E MOSES

“A due giorni dal termine originario della stagione dobbiamo ancora confrontarci con le loro squadre per prolungarne il tesseramento continua perplesso Marotta -. Questa è un’anomalia normativa che va colmata, ci sono tanti casi particolari: con ruoli opposti, ci stiamo confrontando anche col Bayern per Perisic. Speriamo che queste situazioni non abbiano ripercussioni sui risultati sportivi delle squadre”.

Sky Sport

LEGGI ANCHE:

GdS: “Se Hakimi è così forte perché il Real lo vende?”. Ecco i motivi