Marotta spiega l’addio di Conte: “Impossibile continuare”

0
94
serie-a-marotta-inter-conte-mercato

Steven Zhang ha ribadito l’impegno con l’Inter, mettendo a tacere le voci di una possibile cessione del club ieri durante l’Assemblea degli Azionisti. A prendere la parola è stato anche Beppe Marotta, che a precisa domanda di un azionista ha chiarito i motivi dell’addio di Antonio Conte ai nerazzurri come scrive il Corriere dello Sport. In particolare sulla buonuscita al tecnico, l’amministratore delegato interista ha spiegato che in quel momento era meglio trovare un’intesa economica per lasciarsi in buoni rapporti, evitando così l’esonero pagando l’intero ingaggio annuale dell’ex Ct della Nazionale (che era in scadenza nel giugno 2022). Vista la diversità di vedute, inoltre, andare avanti insieme di comune accordo era praticamente impossibile. 

ZHANG RIBADISCE: “L’INTER NON E’ IN VENDITA”

“L’Inter non è in vendita”. Una volta ancora, una volta di più. L’occasione l’ha data l’assemblea straordinaria dei soci, il protagonista è stato Steven Zhang. Un discorso di pochi minuti – tutta l’assemblea è durata circa un’ora – nel quale le parole sono state chiare, decise. Non solo i ringraziamenti per lo scudetto: Zhang ha spiegato agli azionisti i contorni dell’operazione Oaktree e ha ribadito il suo impegno nell’Inter, un impegno a lungo termine, al di là delle indiscrezioni circolate negli ultimi mesi e pure nelle ultime settimane.

L’Inter non è un club in vendita, non è un asset in dismissione di Suning. Questo ha tenuto a precisare il presidente nerazzurro.Zhang guarda oltre, dunque: ieri ha fissato per l’ennesima volta il concetto. È chiaro che, ragionando in prospettiva, un peso specifico importante nei prossimi mesi sarà l’accelerazione definitiva sul progetto stadio, magari dopo le elezioni comunali di ottobre. Nell’attesa aiuta la definizione del nuovo sponsor: è alle battute conclusive l’accordo con Socios.com, una piattaforma di fan engagement americana, che si propone l’obiettivo di avvicinare tifosi e società