Materazzi risponde a Ibrahimovic: “Champions e Mondiale, post muto!”

0
141
Materazzi-Ibrahimovic
© foto di Image Photo Agency S.a.s

Zlatan Ibrahimovic non perde mai l’occasione di pungere Marco Materazzi. Infatti, anche oggi l’ex difensore dell’Inter è stato criticato, da , prima rivale, poi compagno in nerazzurro, infine di nuovo rivale, con le maglie di Juve e Milan. Ecco le parole dell’attaccante svedese:

“Sinisa mi aveva provocato per tutto il match, dicendomi cose orribili in slavo, anzi serbo-croato, e io ci ero cascato. Adesso mi chiama bato: figlio mio. Quando si ammalò, della stessa malattia di mio fratello Sapko, stavo quasi per andare al Bologna. Per lui. Mihajlovic in campo era cattivo, come lo era Ballack, un altro provocatore di professione; ma lo faceva per dare un vantaggio ai compagni non come Materazzi. Lui entrava da dietro per fare male, e noi calciatori capiamo subito quando uno entra per fare male o semplicemente entra duro, come Chiellini, come Stam, come Maldini. Con Materazzi avevo un conto aperto da anni. L’ho saldato in un derby. Quello entra a piedi levati, io salto, lo evito, e lo colpisco con una gomitata alla tempia. Pippo Inzaghi commentò: “Il più bel derby della mia vita: 1 a 0, gol di Ibra, Materazzi in ospedale”. Ovviamente stava scherzando”. le parole di Ibrahimovic al Corriere della Sera. 

Ibrahimovic: “Il rito di Lukaku e quella frase di Pippo Inzaghi su Materazzi”

Dunque, Matrix per rispondere non utilizza parole, ma semplicemente due foto: una Coppa del Mondo e una Champions League, trofei in bacheca dell’ex 23 nerazzurro e che invece mancano allo svedese: “Post Muto”, la risposta di Materazzi sul profilo Twitter.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Ibrahimovic contradice persino se stesso: “Ho vinto 13 non 11 scudetti”. A Sanermo disse altro