Mazzola: “Juve? Mia madre mi disse ‘Da quelli là non ci vai. Tuo padre…'”

0
148
mazzola-inter-bergomi-zanetti

Sandrino Mazzola, leggenda del calcio italiano ma soprattutto leggenda dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni del programma della Rai ‘Domenica Sportiva’, rivelando alcuni aneddoti sulla sua carriera nel calcio: “Ricordo quella volta che avevo finito l’allenamento e stavo andando in macchina, ma ho notato un’auto targata ‘Torino’ e la cosa mi ha incuriosito visto che nessuno tra i miei compagni aveva una cosa del genere. Scende dall’auto Boniperti e mi chiede di andare a cena insieme, che fai dici di no ad uno come Giampiero?”, dice Mazzola.

Mazzola: “Coronavirus? I giocatori si riducano ingaggio e aiutino il paese”

Inoltre l’ex stella nerazzurra aggiunge: “Abbiamo ricordato mio padre, tanti aneddoti e racconti, poi mi disse: ‘So che sei in scadenza con l’Inter, vorrei che venissi a giocare con noi’, ovvero, alla Juventus. Mi spiega le condizioni e mi inizia a girare la testa. Chiedo un po’ di tempo per pensarci e torno a casa. Mia madre si accorge subito del mio stato d’animo e mi chiede spiegazioni su cosa stesse accadendo, così le racconto tutto e lei dice: ‘Tuo padre, capitano del Torino, si starà rivoltando nelle tomba. Sappi che tu da quelli là non ci vai!’. Così saltò il mio passaggio alla Juventus”, conclude così l’ex numero otto nerazzurro.

Domenica Sportiva

LEGGI ANCHE:

Mazzola: “L’arbitro ha favorito la Juve eccome, ma che partite vedete?”