Home Notizie Melissa Satta: “Bimbo interista aggredito in Fiorentina-Inter. Vergognatevi”

Melissa Satta: “Bimbo interista aggredito in Fiorentina-Inter. Vergognatevi”

0
4919
melissa-satta-denuncia-bimbo-aggredito-in-fiorentina-inter-boateng-figlio-all-inter

Il gol dell’Inter, l’esultanza di un bimbo di 10 anni, l’aggressione e infine l’allontanamento per motivi di sicurezza dalla tribuna del Franchi. A raccontare lo spiacevole episodio, successo ieri durante Fiorentina-Inter, è stata Melissa Satta. La showgirl italiana durante la partita ha postato diverse stories su Instagram raccontando di aver assistito agli insulti ricevuti dal bimbo interista per aver esultato insieme al papà al secondo gol nerazzurro poi annullato.

IL POST –  “In mezzo lì – racconta Satta – c’era seduto un bimbo di dieci anni con il suo papà, al secondo gol dell’Inter il bimbo ha esultato con il suo papà e sono stati aggrediti verbalmente da alcuni ‘tifosi’ della Fiorentina. Il papà e il bimbo sono stati portati via da  quel settore da alcuni responsabili della Fiorentina, che devo dire si sono comportati benissimo e hanno cercato di tranquillizzare il bimbo, perché la situazione stava degenerando. Io mi chiedo: non vi vergognate a far spaventare e piangere un bimbo di dieci anni solo perché ha esultato per la sua squadra del cuore? Mi dispiace ma io non vi chiamo tifosi. I tifosi sono coloro che rispettano il tifo, io vi chiamo ignoranti! Firenze è stupenda, la Fiorentina pure come tutti i fiorentini. Ma queste persone che hanno fatto questo sono da lasciare a casa e non bisogna permettergli di rovinare il nome del tifo fiorentino! Questo è un pensiero da mamma in primis ma anche da tifosa perché amo il calcio da sempre”