Morto il traduttore Claudio Segagni: ha lavorato per Inter, Roma e Juve

0
57
inter-segagni

Questa mattina è morto all’età di 48 anni il traduttore Claudio Segagni a causa di un malore improvviso. L’interprete ha gravitato nel mondo del calcio per oltre venti anni, prestando servizio per club importantissimi come Roma, Inter, Juventus e addirittura all’estero con l’Arsenal e con la Nazionale durante il Mondiale 2010. Negli ultimi anni si è cimentato anche come opinionista per Top Calcio 24 e Sportitalia. Il traduttore durante la sua carriera ha collaborato anche al fianco di José Mourinho quando giunse alla corte dei nerazzurri. Sono diversi i messaggi di cordoglio e affetto che sono arrivate nelle ultime ore sui social per Segagni.