Home Interviste Mourinho: “Che squadra l’Inter del Triplete! Le magliette celebrative? Ho…”

Mourinho: “Che squadra l’Inter del Triplete! Le magliette celebrative? Ho…”

19
0
mourinho-sneijder-inter
Getty Images

A due giorni dalla finale di Champions League tra Psg-Bayern Monaco, José Mourinho ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di DAZN. Mou ritorna a raccontare a distanza di dieci anni fa, quando guidò l’Inter al leggendario Triplete proprio battendo i bavaresi nella finale di Madrid: “La finale 2010? Oh, è stato tanto tempo fa – dice Special One -. Penso che Thomas Müller sia stato l’unico superstite del Bayern di quella gara…. Comunque, allora avevamo questa sensazione di invincibilità. Abbiamo avuto un percorso incredibile, molto simile a quello del Bayern in questa stagione. Segnano molti gol, giocano un calcio molto intenso, anche perché la Bundesliga è stato il primo campionato europeo a ripartire (dopo il lockdown ndr): questo è stato importante per preparare bene la fase finale di Lisbona”.

L’INTER DEL TRIPLETE

“All’epoca eravamo molto fiduciosi. Non eravamo nemmeno nervosi. Allora avevamo molti giocatori di 30 anni nella squadra, per loro era l’opportunità “ora o mai più”. Quattro o cinque giocatori stavano affrontando gli ultimi due anni della loro carriera. Quindi avremmo potuto scrivere questa storia unica solo quel giorno. Abbiamo eliminato il Barça in semifinale, vinto campionato e coppa. La fiducia in noi stessi era enorme e non c’è di meglio prima di una finale con una pressione così grande. Ecco perché penso che anche la posizione di partenza del Bayern sia ottima adesso“.

I CALCI ALLE SCATOLE

“Avevamo queste scatole con noi in albergo, dentro c’erano queste magliette celebrative che indossi quando vinci partite del genere. Ho preso a calci quelle scatole. Odio questa roba di marketing. Sono sicuro che anche il Bayern avrà maglie come questa, anche il Paris. Posso solo sperare che né l’allenatore né i giocatori li vedano prima della finale”, conclude Mourinho.

Dazn 

LEGGI ANCHE:

Europa League, Siviglia-Inter: la finale in chiaro su TV8