Home Notizie Nicolò Barella l’uomo in più dell’Inter: per Conte è imprescindibile

Nicolò Barella l’uomo in più dell’Inter: per Conte è imprescindibile

451
0
barella-inter-un-sogno-intervista-dazn

Da bella speranza a leader del presente e del futuro. Nicolò Barella è ormai una stella luminosa del nostro calcio e si è rivelato elemento perfetto per il credo tattico contiano: qualità e furore all’ennesima potenza e senza mai concedersi una pausa.

Come spiega oggi La Gazzetta dello Sport, grazie al tecnico interista il centrocampista ex Cagliari è diventato centrocampista totale: non solo formidabile incursore o catalizzatore di palloni, ma anche sapiente regista quando c’è da impostare l’assalto alle difese chiuse. La fase finale di Europa League ha segnato il passaggio da protagonista a intoccabile. Barella è un punto fermo per Antonio Conte e per l’Inter. E lo è diventato anche per la Nazionale di Roberto Mancini.

VIDEO – Finalmente Vidal: domani le visite mediche e la firma

IL CENTROCAMPO CON VIDAL

Dopo una lunga telenovela Arturo Vidal è pronto per indossare la maglia della Beneamata. Questa mattina sosterrà le visite mediche e dopo firmerà il contratto che lo legherà ai nerazzurri e poi sarà subito a disposizione del suo mentore Antonio Conte.

Come spiega la rosea, con il cileno, il centrocampo cambia forma e si eleva proprio dove era in difetto. Nella personalità e nell’energia, nella duttilità e nella presenza in zona gol, senza sottovalutare carisma e abitudine alla vittoria. Da domani ci si allena alla Pinetina perché Vidal vuole essere in campo già sabato contro la Fiorentina. In questi giorni il tecnico nerazzurro potrebbe quindi tradurre in realtà ciò che ha pensato. Arturo è ancora un acceleratore di particelle: se al top, migliora tutto ciò che ha attorno. Sarà uno stimolo anche per i colleghi di reparto, a partire proprio da Barella, e offrirà una opzione tattica anche come assaltatore dietro le punte.

Gazzetta dello Sport
LEGGI ANCHE: