Niente intervista per Inzaghi, Farris: “È provato. C’è rammarico. Dybala? Rispetto i nostri”

0
80
farris-inter

Come spesso gli capita, Simone Inzaghi è nuovamente senza voce dopo lo 0-0 esterno fra la sua Inter e l’Atalanta. Al suo posto, ai microfoni di Dazn, va il vice Massimiliano Farris:

“Porto i suoi saluti a gesti. È provato, non aveva ancora recuperato dopo la Supercoppa, oggi altra partita impegnativa e mi ha chiesto la cortesia di venire davanti ai microfoni – spiega Farris -. Abbiamo provato a fare una costruzione dal basso e a farci tenere qualche pallone in più dagli attaccanti. Era necessario attaccare un po’ di profondità, abbiamo tenuto il pallino: venivamo da 120 estremamente duri e credo che la Juve abbia fatto la partita più fisica della stagione l’altra sera. Spendere energie fisiche e mentali per poi ritrovarsi l’Atalanta non è semplice. È stata una bella partita, noi siamo soddisfatti ma c’è rammarico perché abbiamo avuto occasioni per portare a casa la gara, ma anche rispetto per la grande partita dell’Atalanta”.

ALTERNATIVE

“Al momento teniamo per tanti minuti il possesso, che non è mai sterile. Abbiamo già avuto degli adattamenti in stagione, come portare avanti i braccetti di difesa. Per ora viaggiamo sulle nostre sicurezze che sono tante. Siamo felici del percorso fatto fino ad ora: ci sono tante squadre lì ma anche noi stiamo facendo bene”.

DYBALA

“Ho sentito le dichiarazioni di Marotta, sono questioni che riguardano la dirigenza. Noi abbiamo grande rispetto per i nostri attaccanti”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: