Onana sbotta: “I tifosi mi fischiano? Non me ne frega un ca**o”

0
47
onana-intervista-attacca

L’Ajax vince 2-1 contro lo Sparta Rotterdam in rimonta e ancora una volta i tifosi del Lancieri hanno riempito di fischi il proprio portiere André Onana, per il gol del momentaneo 1-0 degli ospiti. Il futuro portiere dell’Inter non è riuscito a parare al tiro del giocatore avversario, ma nonostante quest’ultimo fosse praticamente imparabile, l’intera Amsterdam Arena ha criticato l’estremo difensore camerunese che però questa volta, intervistato dai microfoni di Espn nel post-partita non si è voluto trattenere. Ancora una volta i tifosi dell’Ajax hanno preso di mira André Onana, portiere camerunense e promesso sposo dell’Inter, bersaglio di fischi e insulti nella partita odierna di campionato contro lo Sparta Rotterdam. Queste le sue parole:

“Senti, ho avuto un anno duro. Tornerò al mio livello, non sono affatto preoccupato. Lo so benissimo. Ora non sono in forma, è la verità, non ho giocato per tanto tempo. Accetto le critiche dai miei tecnici. I tifosi possono cantare, fischiare. Non me ne frega un ca**o. No, non me ne frega un ca**o. E’ così che sono diventato chi sono ora. Non posso giocare ascoltando quello che dice la gente. E’ la mia vita, lascia che sia io a scrivere la mia storia. Mi vogliono fischiare? Nessun problema, li amo comunque”.

Espn

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Lautaro? Tutti gli attaccanti a disposizione. Non finirò mai di ringraziare i tifosi dell’Inter”