Pagliuca: “Lippi? Dopo Juve-Inter non sarei mai potuto andarci d’accordo”

Nel corso dell’intervista a Libero, Gianluca Pagliuca è tornato sui dissapori con lo juventino Marcello Lippi, per una stagione suo allenatore all’Inter, ma prima ancora avversario nella gara vergognosa del contrasto fra Iuliano e Ronaldo: “È un vincente, col quale non sarei mai andato d’accordo dopo quel famigerato Juve-Inter in cui perdemmo uno scudetto. Però non gli ho mai dato un calcio nel sedere. In quel pre-partita successero altre cose, ma questa no”.

ATTACCANTE ITALIA

Pagliuca individua nell’attaccante del Sassuolo Scamacca il centravanti giusto per la Nazionale: “Altro che oriundi, è Scamacca il bomber che può portarci al mondiale.Mancini è sereno, è consapevole che l’Italia possa andare avanti e lo penso anche io. Il centravanti ideale? Scamacca, mi chiedo perché naturalizzare Joao Pedro quando hanno uno come lui”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Suma non conosce vergogna e augura infortuni all’Inter: “Spero che prima o poi la ruota giri”

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -