Pellegatti deluso: “Calhanoglu non sarà mai amato come un vecchio cuore rossonero”

0
126
pellegatti

Carlo Pellegatti, con il video pubblicato sul suo canale YouTube, ha parlato di Hakan Calhanoglu e il suo passaggio all’Inter. Pellegatti è molto deluso. Queste le sue parole:

“Il procuratore di Hakan Calhanoglu, ma credo con l’ok dello stesso giocatore, ha proposto il suo assistito all’Inter. Ma questi giocatori del Milan, hanno nelle vene il sangue rossonero? Si sono innamorati di Milanello? Gigio Donnarumma doveva trasmettere questi sentimenti, invece è andato. Calhanoglu non ha assorbito nulla? Chiaro sono professionisti e il problema non è l’Inter. Mi dispiace e sono deluso se andasse all’Inter in questo modo. In campo ha sempre dato tutto, ma tutto questo è rimasto in superficie, dentro non gli è entrato nulla. Vediamo quanto andranno a prendere Calhanoglu all’Inter e Donnarumma al PSG. Se fosse vera questa notizia di Calhanoglu-Inter, il Milan avrebbe tutto il tempo di cercare un altro numero 10. Ormai si cambiano molto facilmente casacche, e Calhanoglu non dovrebbe nemmeno cambiare casa, ma solo casacca. Se per loro Casa Milan, Milanello e lo stile Milan non conta nulla, mi dispiace. Ma anche il turco dovesse rimanere, non sarà mai amato come un vecchio cuore rossonero. Questo è anche un monito per i dirigenti del Milan: Donnarumma e Calhanoglu via a zero non va bene. Ora abbiamo Romagnoli, Kessie, Calabria e Kjaer in scadenza nel 2022. Due perdite a zero sono gravissime. La perdita a zero di Calhanoglu deve essere l’ultima per sempre di questa dirigenza. Il Milan ti entra nelle vene, e a questi nelle vene non è entrato nulla”, ha detto Pellegatti.