Piccinini: “D’Ambrosio-Bajrami? Per me non è rigore, ma perché alla Juve l’hanno dato e all’Empoli no?”

0
47
sandro-piccinini-eriksen-kantè

Sandro Piccinini, ospite di Sky Sport al Sky Calcio Club di Fabio Caressa, ha analizzato così quanto accaduto nei 90 minuti del Castellani tra Empoli e Inter. Queste le sue parole:

“Presunto rigore per l’Empoli? Il contatto tra D’Ambrosio e Bajrami c’è, per me non tale da fischiare il calcio di rigore. L’arbitro non è stato richiamato al VAR? Magari Chiffi ha detto di aver visto e di aver valutato il contatto non da calcio di rigore. Ma qui torniamo a Inter-Juve.. perché ai bianconeri è stato fischiato il rigore e all’Empoli no? Serve chiarezza sull’uniformità di giudizio. Soprattutto, le affermazioni del designatore vengono smentite appena qualche giorno dopo (in riferimento alle parole di Gianluca Rocchi dopo il match di San Siro LEGGI QUI). Ma questo è un discorso generale: in vari campionati, anche in Europa, vedo criteri molto diversi. In particolare, su questo episodio, e ripeto, la caduta del giocatore dell’Empoli è un po’ ritardata e un po’ di dubbio lo lascia. Il concetto del ‘grave ed evidente errore’ è vago, e c’è un margine di interpretazione molto ampio“, ha detto Piccinini.

Sky Sport
IL GESTO DI MARIANI PRIMA DI ANDARE AL MONITOR

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veri Interisti (@veriinteristi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Arbitri, Gasperini è una furia: “In Italia c’è un problema arbitrale enorme: questa gente non mette mai la faccia”