Pioli: “Se non avessimo avuto il calo l’anno scorso avremmo vinto lo scudetto”

0
75
pioli-milan-non-nomina-l-inter

Alla vigilia di Milan-Napoli, il tecnico rossonero, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa. Di seguito le sue parole:

“Dobbiamo essere pronti ad affrontare questo tipo di avversari: chi ci aspetta, chi ci viene a prendere. Noi dobbiamo essere lucidi nel fare le scelte giuste e nel momento giusto. Stiamo facendo un buonissimo girone d’andata, ma mancano ancora due partite. Mi piacerebbe tantissimo superare quota 43 dell’anno scorso, bisogna riprendere a pedalare forte. Domani dobbiamo alzare il livello della nostra prestazione”.

CLASSIFICA

“Non si può parlare di fuga dell’Inter, ma sta dimostrando tutte le qualità. I campionati non si vincono a dicembre, noi dobbiamo puntare a fare più punti possibili cercando di migliorare il campionato scorso. Sarà importante fare più punti nel girone di ritorno. Abbiamo corso in modo esagerato all’inizio vincendo tutte le partite, loro lo stanno facendo ora. Noi non facciamo la corsa contro nessuno. Le nostre prestazioni contro Liverpool e Udinese non sono state le migliori e la squadra ne è consapevole; domani dobbiamo rimettere in campo le nostre qualità con forza e determinazione”.

L’ANNO SCORSO

“Se l’anno scorso non avessimo avuto un calo probabilmente avremmo vinto lo scudetto, ma credo sia normale nel nostro percorso di crescita avere alti e bassi. La pausa natalizia non ti permette di fare altri lavori se non il preparare la Roma. Mi aspetto di fare più punti nel girone di ritorno”, ha detto Pioli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Inzaghi: “Le parole di Ausilio? Mi fanno piacere. Sono molto dispiaciuto di non poter allenare Eriksen”